Chieti

Nota anche come “la Terrazza d’Abruzzo”, Chieti è considerata una delle città più antiche di Italia e il suo centro storico custodisce un patrimonio storico davvero unico.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Considerata una delle cittadine più antiche di Italia, Chieti è una città che vanta uno dei patrimoni artistici e archeologici più belli della nostra penisola. Situata in un colle a 330 metri sul livello del mare, la città concede meravigliose vedute sia sul mare che sulle montagne circostanti tanto da essere soprannominata “la Terrazza d’Abruzzo”.

Secondo un’antica leggenda questa cittadina abruzzese è stata fondata dal celebre guerriero Achille che la chiamò Teate in onore della madre Teti che era una ninfa. La città orgogliosa di queste nobili e leggendarie origini riporta ancora nello stemma della città la figura di Achille armato di lancia e scudo.

Nonostante non sia inserita tra le tappe dei principali itinerari turistici, tra siti archeologici, chiese centenarie e musei Chieti è sicuramente una delle città da visitare e da scoprire. Grazie alla sua strategica posizione, inoltre, la città è spesso considerata la base d’appoggio ideale per visitare punti di interessi circostanti, come il Parco della Maiella, ed alcune delle spiagge più belle dell’Abruzzo.

Cosa vedere a Chieti

La città è costituita da due nuclei principali: Chieti Alta, che è il nucleo più antico dove si trova anche centro storico, e Chieti Scalo, che è la parte  più moderna situata nella zona più bassa. Il centro storico della città non è molto grande e si visita comodamente a piedi. È bello poter camminare tra le stradine ricche di antichi monumenti, storiche botteghe, edifici signorili, chiese e piazze che vale assolutamente la pena visitare. Perdersi tra le vie di Chieti Alta vuol dire anche avere la possibilità di scovare terrazze panoramiche che regalano viste spettacolari sugli ambienti circostanti.

Largo Gian Battista Vico

1Largo Gian Battista Vico, 66100 Chieti CH, Italia

La vie principale di Chieti è Largo Gian Battista Vico un’area elegante e signorile dove si trova affacciato il palazzo della Camera di Commercio. L’edificio risale agli anni ’30 e presenta una commistione di stili che vanno dagli elementi tardo gotici a quelli rinascimentali con anche decorazioni di impronta fascista, come l’aquila imperiale poggiante su una testa di Mercurio, dio del commercio.

Qui si trova anche Palazzo Fasoli la cui facciata si presenta del tipico colore rosso pompeiano e, nonostante i lavori di ristrutturazione avvenuti negli anni Trenta, sono ancora visibili le decorazioni in stile rococò che caratterizzano i balconi.

Teatro Marrucino

2Via Cesare de Lollis, 1, 66100 Chieti CH, Italia (Sito Web)

Collegato a Largo Gian Battista Vico si trova Corso Marrucino, la via principale di Chieti che porta al bellissimo Teatro Marrucino. Il Teatro Marrucino in un elegante stile Ottocentesco sorge nel luogo in cui prima si trovava una chiesa sconsacrata. L’interno è stato finemente decorato ed è un vero gioiello dell’architettura.

Museo Archeologico Nazionale d'Abruzzo

3Via Guido Costanzi, 66100 Chieti CH, Italia (Sito Web)

All’interno di Villa Frigerj attualmente si trova il Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo dove sono esposte collezioni di reperti risalenti alle antiche civiltà dell’Abruzzo preromano e romano. Tra i reperti più importanti si trova il Guerriero di Capestrano, una statua a grandezza naturale risalente al VI secolo a.C. che ritrae un re dei Vestini, un’antica popolazione della regione, vestito con i tipici abiti militari del tempo. Tra le altre collezioni esposte ci sono anche le stele di Guardiagrele che sono parte di un corredo funerario che ha permesso di studiare le popolazioni italiche di questa regione prima dell’arrivo dei romani.

Villa Frigerj

Situata in una piccola altura al di fuori della mura cittadine, Villa Frigerj fu fatta costruire dal barone Ferrante Frigerj agli inizi dell’Ottocento e poi fu venduta al comune di Chieti. Questa bellissima villa ottocentesca, in stile neoclassico, dispone di un meraviglioso giardino che oggi è il principale parco comunale della città.

Il parco è composto da più livelli terrazzati che vedono la presenza di giardini all’italiana, fontane e passeggiate con laghetti e ponti di pietra. Tra viali alberati, aiuole fiorite e numerose panchine questo è sicuramente il luogo giusto dove fare una bellissima passeggiata in mezzo al verde o concedersi qualche momento di relax.

Cattedrale di San Giustino

4Piazza S. Giustino, 15, 66100 Chieti CH, Italia (Sito Web)

Considerata la chiesa più importante di Chieti, la Cattedrale di San Giustino è stata costruita nel 1200 sui resti di un precedente luogo di culto molto più antico. L’edificio ha subito nel tempo diversi lavori di ristrutturazione che l’hanno portata ad avere esternamente un aspetto neogotico mentre all’interno si può ammirare uno stile più vicino al barocco.

La cattedrale presenta una pianta a tre navate divise da colonne che terminano con tre absidi e la navata centrale è coperta da una volta a botte lunettata. Il presbiterio è sopraelevato e sotto di questo si apre la cripta che conserva le reliquie di San Giustino e dove si trovano preziosi affreschi e pitture risalenti al XIV-XV secolo.

Museo Archeologico Nazionale La Civitella

5Via Giuseppe Salvatore Pianell, 1, 66100 Chieti CH, Italia (Sito Web)

Il Museo Archeologico Nazionale “La Civitella” si trova sulla sommità dell’acropoli dell’antica Chieti da dove si può ammirare anche una bellissima vista sul massiccio della Majella. All’interno del Museo si trovano reperti che raccontano la nascita e lo sviluppo della città attraverso ritrovamenti fatti nell’area che un tempo era abitata dalla popolazione dei Marrucini. All’interno del Museo si trovano tre diversi percorsi museali, denominati “L’inizio della storia urbana”, “Da Roma a ieri” e “La terra dei Marrucini” attraverso i quali è possibile ripercorrere la storia più antica della città.

Anfiteatro Romano

6Via Giuseppe Salvatore Pianell, 85-165, 66100 Chieti CH, Italia

L’Anfiteatro Romano di Chieti risale aI I secolo d.C. e si trova all’interno del Parco Archeologico “La Civitella”. Rinvenuto insieme ad altri resti durante gli scavi archeologici che erano in atto nell’area della Civitella, l’Anfiteatro fu ricavato lungo le pendici orientali del colle ed era direttamente collegato sia con la viabilità cittadina che con quella extraurbana.

Dai resti emersi si può anche intravedere la forma ellittica dell’anfiteatro che era luogo in cui avvenivano i combattimenti tra i gladiatori. Costruito in un’area vicina alla cima dell’acropoli, gli scavi hanno permesso di portare alla luce anche parte del muro che cingeva l’arena e la tribuna d’onore.

Tempietti Romani

7Piazza dei Templi Romani, 66100 Chieti CH, Italia

Uno dei punti di interesse più belli di Chieti, a pochi passi da Largo Gian Battista Vico, sono i resti di alcuni templi Romani costruiti nel III secolo. Sono tre templi dedicati molto probabilmente a tre divinità come Minerva, Giove e Giunone.

I templi che possiamo oggi ammirare sono stati molto probabilmente edificati in un’area già utilizzata per la venerazione delle divinità nel V-IV secolo a.C., tanto che questo è considerato il luogo di culto più antico di Chieti.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Chieti

Chieti gode di un’ottima posizione geografica dato che è vicina sia al mare che ai monti della Maiella e del Gran Sasso. Per questo la città è spesso utilizzata come base per visitare i numerosi punti di interesse circostanti.

Dagli hotel di lusso ai Bed & Breakfast, Chieti è in grado di offrire un vaso ventaglio di strutture che soddisfano ogni esigenza e rispondono ad elevati standard di accoglienza e ospitalità. Per visitare il centro della città, Chieti Alta con il suo bellissimo centro storico rimane la zona migliore dove soggiornare, mentre a coloro che vogliono essere comodi all’autostrada consigliamo di soggiornare a Chieti Scalo.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Chieti

Hotel
Best Western Parco Paglia Hotel
Chieti - Via Erasmo Piaggio 17Misure sanitarie extra
8,8Favoloso 1232 recensioni
Vedi Tariffe
Dannunziano Aparthotel
Chieti - Viale Abruzzo 286/BMisure sanitarie extra
8,9Favoloso 775 recensioni
Vedi Tariffe
B&B
Antico Borgo Chieti
Chieti - Via Monaco La Valletta 1Misure sanitarie extra
8,8Favoloso 332 recensioni
Vedi Tariffe

Come raggiungere Chieti

Chieti è una città facilmente raggiungibile dato che è servita dalle principali reti di trasporto del versante adriatico presenti nel Centro Italia. La città è anche facilmente raggiungibile in auto dalle principali località sia del nord che del sud Italia. Per coloro che provengono da nord, dopo aver preso l’autostrada A14 Bologna-Bari è necessario imboccare l’uscita Pescara Ovest-Chieti e poi prendere la SS 656 verso Chieti Centro. Per coloro che vengono da Roma è invece possibile prendere prima la A24, poi la A25 e imboccare l’uscita Chieti\Pescara.

Chieti si può anche raggiungere in treno grazie alla linea ferroviaria Pescara-Roma che ferma anche a Chieti. In alternativa sono attive diverse linee regionali che collegano la città ad altre località della regione, come Teramo e Sulmona.

L’aeroporto più vicino è l’aeroporto di Pescara, noto come Aeroporto Internazionale d’Abruzzo, che dista circa 14 km da Chieti e che è collegato alla città tramite gli autobus della compagnia TUA (Trasporto Unico Abruzzese).

Meteo Chieti

Che tempo fa a Chieti? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Chieti nei prossimi giorni.

domenica 17
13°
18°
lunedì 18
12°
19°
martedì 19
13°
20°
mercoledì 20
14°
22°
giovedì 21
13°
21°
venerdì 22
16°
21°

Dove si trova Chieti

Chieti è una cittadina della regione Abruzzo che si trova a circa 17 km da Pescara, 90 km da L’Aquila e 200 km da Roma.

Vedi gli alloggi in questa zona

Cosa vedere in provincia di Chieti

Costa dei Trabocchi

Costa dei Trabocchi

La Costa dei Trabocchi è uno stupendo tratto di litorale abruzzese che ospita magnifici trabocchi, ovvero speciali palafitte in legno un tempo usate per la pesca.
Vasto

Vasto

Grazie alle sue bellissime spiagge, al suo centro storico e alla presenza della Riserva Naturale di Punta Aderci, Vasto è la meta ideale per una vacanza all'insegna di storia, natura e relax.
Ortona

Ortona

Cittadina dalle origini davvero antiche, Ortona è una meta molto ambita in estate non solo per le sue bellissime spiagge ma anche per il suo patrimonio storico e culturale.
Francavilla al Mare

Francavilla al Mare

Località balneare della costa pescarese, Francavilla al Mare è una meta molto frequentata in estate per le sue bellissime spiagge e le sue limpide acque.
Fossacesia

Fossacesia

Lanciano

Lanciano

San Vito Chietino

San Vito Chietino

San Salvo

San Salvo

Località nei dintorni