Pacentro

Pacentro è un caratteristico borgo di origini medioevali che si trova all'interno del Parco Nazionale della Majella e che rientra nel "Club dei Borghi più belli d’Italia".
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Piccolo ma affascinante comune in provincia dell’Aquila, Pacentro è un borgo che conquista tutti i suoi visitatori grazie al suo centro medievale perfettamente conservato e al suo patrimonio naturale. La cittadina si trova all’interno del Parco Nazionale della Majella a quasi 700 metri d’altitudine ed è stata inserita nel “Club dei Borghi più belli d’Italia”.

La posizione di Pacentro, che sorge a pochi chilometri da Sulmona, l’ha resa una meta molto gettonata da coloro che amano soggiorni all’insegna della natura, della cultura e del relax. Le prime notizie sulla città risalgono all’VIII secolo quando pare che Pacentro passò sotto il controllo del monastero di San Vincenzo al Volturno.

Uno sviluppo economico e urbanistico più consistente si ha durante l’epoca normanna (X-XI secolo) quando prende forma il borgo con abitazioni che vengono costruite tutt’attorno ad una fortezza. Il paese è poi caratterizzato da una storia molto tormentata che lo vede in mano a diverse famiglie nobili come gli Orsini, i Colonna e i Recupito di Raiano.

Negli anni Settanta del Novecento, Pacentro diventa oggetto di una piano di rivalorizzazione turistica che ha visto anche la ristrutturazione del castello e l’apertura di strutture ricettive e servizi per l’accoglienza dei turisti.

Cosa vedere a Pacentro

Pacentro in inverno

Il bellissimo comune di Pacentro è compreso nella Comunità Montana Peligna ed è un luogo che si visita tranquillamente a piedi per le sue viette strette che sono circondate da antiche chiese, case in pietra e prestigiosi palazzi.

Simbolo del paese è il Castello di Pacentro che è ritenuta una delle fortificazioni meglio tenute d’Abruzzo che sono giunte sino a noi. Il castello è stato originariamente costruito dai Normanni nel XI secolo ma ha subito diversi lavori di ampliamento e ristrutturazione. La struttura presenta una base trapezoidale con tre alte torri quadrate e tre torrioni cilindrici angolari. Dopo essere appartenuta a diverse famiglie nobili come i Caldora, i Cantelmo, gli Orsini e i Colonna, la fortezza è divenuta proprietà del comune che ha eseguito importanti lavori di restauro al fine di renderla visitabile.

Cuore del paese è attualmente Piazza del Popolo che ospita una magnifica fontana seicentesca e la Chiesa di Santa Maria Maggiore o della Misericordia che risale al Quattrocento. L’edificio religioso presenta una facciata in pietra bianca con tre portali, mentre internamente ha tre navate con una volta centrale finemente decorata da stucchi di Attilio de Chellis. Vicino Piazza del Popolo si trova anche Palazzo Rocca, un luogo che attualmente ospita il Municipio e il Museo Civico. L’edificio è finemente decorato e presenta incisioni nei lastroni del pavimento con figure simboliche.

Altre chiese che si possono visitare sono la Chiesetta di San Marcello che risale all’XI secolo ed è una delle chiese più antiche del paese e la Chiesa di San Marco che risale al XVII secolo. Merita una visita anche Casa “Marlurita”, ovvero l’abitazione medioevale della signora Maria Loreta Pacella che ora è diventata un vero e proprio museo con oggetti e arredi dell’Ottocento.

Pacentro è la meta ideale anche per gli amanti della natura dato che da qui si snodano diversi itinerari e sentieri immersi nel verde della natura. All’interno del territorio comunale, inoltre, si trova anche il Monte Amaro, che con i suoi 2800 metri d’altitudine è la vetta più alta della Majella.

Dove dormire a Pacentro

Pacentro è un borgo che ospita semplici ma accoglienti strutture per coloro che vogliono trascorrere un soggiorno in un tranquillo ambiente cittadino.

In città, però, non ci sono molte strutture ricettive per questo motivo il consiglio è quello di prenotare la vostra sistemazione con anticipo. In alternativa è possibile soggiornare presso altre città vicine come Sulmona che vanta un’ampia offerta alberghiera.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Pacentro

Hotel
Hotel Santacroce Meeting
Sulmona - Viale della Repubblica 55 Misure sanitarie extra
8,3Ottimo 173 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Ovidius
Sulmona - Via Circ.Ne Occidentale 177Misure sanitarie extra
8,8Favoloso 373 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Manhattan Village Hotel
Sulmona - Via Incoronata
7,3Buono 224 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come arrivare a Pacentro

Pacentro si trova a meno di 10 km da Sulmona ed è facilmente raggiungibile sia in auto che con i mezzi pubblici. In auto provenendo dall’Aquila bisogna percorrere la A25 fino all’uscita Pratola Peligna-Sulmona per poi proseguire lungo la SS17 direzione Sulmona. Da Roma, invece, è necessario percorrere la A25 in direzione Pescara fino all’uscita Pratola Peligna-Sulmona e poi proseguire sempre sulla SS 17.

Chi vuole raggiungere la città con i mezzi pubblici può arrivare sino alla stazione ferroviaria di Sulmona e una volta lì è necessario prendere uno degli autobus che collegano le due città oppure servirsi di un comodo taxi.

Meteo Pacentro

Che tempo fa a Pacentro? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Pacentro nei prossimi giorni.

martedì 28
16°
23°
mercoledì 29
16°
24°
giovedì 30
15°
20°
venerdì 1
12°
18°
sabato 2
12°
22°
domenica 3
13°
21°

Dove si trova Pacentro

Pacentro è un grazioso borgo che si trova all’interno del Parco Nazionale della Majella e dista 90 km dall’Aquila, 160 km da Roma e 180 km da Napoli.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni