Roccaraso

Considerata la meta sciistica più importante di tutto l’Appennino, Roccaraso grazie al suo patrimonio naturale richiama turisti da tutta Italia anche durante la stagione estiva.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Situata a 1236 metri di altitudine tra il Parco della Maiella e il Parco Nazionale d’Abruzzo, Roccaraso è una rinomata località sciistica invernale che richiama turisti sia dal centro che dal sud Italia. La città è sorta verso la fine del X secolo attorno al torrente Rasinus da cui deriva il nome di Rocca Rasini che poi è diventato Roccaraso. Per lungo tempo questa è stata una piccola cittadina la cui economia si è basata sull’agricoltura e sul pascolo, mentre ora si presenta come una nota destinazione turistica.

Questa zona dell’Abruzzo, infatti, sa conquistare diversi tipi di turisti, dagli sportivi agli amanti del relax, dalle giovani coppie alle famiglie, dato che è in grado di coniugare diversi interessi come sport, natura, cultura e relax. Da piccolo borgo agricolo Roccaraso, grazie allo sviluppo della rete ferroviaria e delle strutture avvenuto tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, è diventata una meta turistica molto ambita. Così già all’inizio del secolo scorso ha iniziato ha richiamare gli appassionati di scii e di montagna.

Roccaraso è considerata la porta d’ingresso meridionale per l’Altopiano delle Cinque Miglia ed è nota per essere una delle mete sciistiche più importanti ed attrezzate di tutto l’Appennino, ma la città, grazie al suo patrimonio naturale, richiama turisti da tutta Italia anche durante la stagione estiva.

Durante l’inverno il comprensorio sciistico dell’Alto Sangro di cui Roccaraso fa parte, con i suoi modernissimi impianti, richiama non solo amanti dello scii ma anche delle snowboard, mentre le piste da fondo, la possibilità di praticare scii-escursionistico e lo stadio del ghiaccio completano l’offerta turistica della città. In estate, invece, le aree verdi tutt’attorno a Roccaraso sono ricche di percorsi che consentono di organizzare camminate, trekking ed escursioni stando immersi nella natura.

Dove sciare a Roccaraso

In inverno gli appassionati di sporti invernali del centro e del sud Italia sono soliti venire a divertirsi a Roccaraso dove è possibile svolgere diverse attività sulla neve. Paradiso non solo per gli sciatori ma anche per gli snowbordisti, Roccaraso fa parte del comprensorio dell’Alto Sangro che comprende cinque località sciistiche della provincia dell’Aquila: Barrea, Pescasseroli, Pescocostanzo, Rivisondoli e, appunto, Roccaraso.

L’Alto Sangro offre 110 km di piste battute di diversi livelli, piste da snowboard, tre anelli per lo scii di fondo (da 5-10-15 km) ma anche la possibilità di fare snowkite. Una delle località invernali più famose di Roccaraso, però, è senza dubbio l’area di Pizzalto che va dai 1500 ai 2195 metri dove si trova il Rifugio Toppe del Tesoro cioè il rifugio più alto del comprensorio Ski Pass Alto Sangro. Quassù è possibile ammirare un panorama mozzafiato e in giornate soleggiate è possibile mangiare all’aperto e respirare a pieni polmoni l’aria pulitissima.

L’area sciistica di Roccaraso mette a disposizione dei suoi visitatori circa 60 km di piste di diversa difficoltà ed è attrezzata con una cabinovia, 8 seggiovie e 12 skilift. Questi impianti sono collegati con quelli della stazione di Rivisondoli-Monte Pratello dove si possono trovare altri 48 Km di piste, tutte accessibili con un unico Skipass. La zona è dotata anche di rifugi e baite, sia in quota che a valle, che sono il luogo di ritrovo ideale non solo per gli sciatori ma anche per coloro che vogliono godere di ottimi panorami.

Roccaraso ospita anche il palazzetto del ghiaccio “Giuseppe Bolino” dove è possibile praticare pattinaggio sul ghiaccio e dove vengono organizzati campionati di pattinaggio di livello internazionale e gare di hockey.

Skipass per Roccaraso

La località sciistica di Roccaraso fa parte del comprensorio dell’Alto Sangro per cui lo skipass che acquistate permette di sciare in tutte le piste del comprensorio. Ci sono diversi tipi di Skipass, come il mattiniero, il pomeridiano, il giornaliero, il pluri-giornaliero ma anche gli abbonamenti mensili e stagionali. È anche possibile acquistarlo online o ricaricare il proprio SkiPass nel sito internet ufficiale.

Cosa fare in estate a Roccaraso

La città di Roccaraso, però, ha sviluppato una serie di attività che richiamano molti visitatori anche durante la stagione estiva. Dalle escursioni a piedi a quelle a cavallo, dagli itinerari in bicicletta a quelli adatti per il nordic walking, Roccaraso è davvero una località che sa come intrattenere le diverse tipologie di visitatori. La città, inoltre, ospita un grande Bikepark con tracciati da free-ride e da downhill che attirano molti appassionati e un Parco Avventura dove i bambini possono divertirsi stando in mezzo al verde.

Escursioni e Sentieri

Ci sono numerosi sentieri, alcuni molto facili e adeguati alle famiglie con bambini altri più difficili e adatti per i più esperti, che consentono di passare piacevoli giornate immersi nel verde. Ci sono itinerari, poi, che si prestano ad essere percorsi in bici mentre altri sono adatti al nordic walking.

Alcune escursioni sono davvero interessanti perchè uniscono natura e storia come il sentiero n°102 che conserva segni di postazioni belliche risalenti alla seconda guerra mondiale. Appena fuori dal centro cittadino si trova anche la seggiovia dell’Ombrellone che in inverno permette di raggiungere le piste da scii, mentre in estate permette di raggiungere Rifugio Belisario e di accedere sia a diversi itinerari, che è possibile percorrere in quota, sia ad un circuito per le mountain bike.

Monte Zurrone

Il Sacrario ai Caduti Senza Croce sul Monte Zurrone

Per gli amanti della storia si consiglia fare un’escursione sino alla cima del Monte Zurrone dove si trova una postazione d’osservazione che era utilizzata dall’artiglieria del nostro esercito durante il secondo conflitto mondiale. In ricordo delle vittime della guerra la vetta di Monte Zurrone ospita il Sacrario ai Caduti Senza Croce che è dedicato a tutti i caduti della seconda guerra mondiale ai quali non è stato possibile dare degna sepoltura.

Roccaraso è stata anche uno dei paesi compresi nella linea Gustav e proprio qui i tedeschi eseguirono una tremenda strage uccidendo a sangue freddo centinaia di cittadini senza precise motivazioni. È possibile raggiungere la cima sia in auto che a piedi attraverso una lunga scalinata. Dalla vetta del Monte, poi, si può anche ammirare una meravigliosa vista a 360 gradi su tutto il territorio circostante.

Parco avventura

In località Ombrellone poco distante dal centro della città si trova un Parco Avventura dove poter far divertire bambini e ragazzi su quattro percorsi di agilità di diversa difficoltà. Il Parco si trova immerso nel verde della pineta e i percorsi sono stati costruiti tra gli alberi con corde, ponti sospesi o altre attività da fare.

Vicino al Parco Avventura si trova anche un centro di tiro con l’arco dove poter imparare ad utilizzare questo antico strumento attraverso diverse prove di abilità.

Tour in bici

C’è una vasta rete di sentieri a Roccaraso che si presta ad essere percorsa in bicicletta e sono numerosi anche i negozi che permettono di noleggiare bici, mountain bike o e-bike per poter esplorare la zona.

La città offre diversi percorsi dai più semplici su itinerari pianeggianti, come il percorso ad anello che unisce Roccaraso a Rivisondoli, a quelli più difficili o da fare in mountain bike. Esistono anche tracciati che partono da Roccaraso e permettono di raggiungere l’Aremogna dove è possibile percorrere itinerari lungo le piste da scii.

Dove dormire a Roccaraso

Roccaraso offre davvero un’ampia scelta di alloggi tra cui scegliere in base al tipo di soggiorno che si decide di fare. Gli amanti dello scii e degli sport invernali possono scegliere di dormire nelle zone di Aremogna o Pizzalto per avere un accesso veloce alle piste sciistiche.

Coloro che, invece, voglio rimanere in città per godere della sua meravigliosa atmosfera e dei suoi servizi possono soggiornare nella zona di Roccaraso centro dove ci sono moltissimi hotel che offrono un’ottima accoglienza.

Essendo Roccaraso una meta molto ambita soprattutto durante le vacanze invernali il consiglio è sempre quello di prenotare con anticipo il soggiorno, in modo da essere sicuri di trovare la struttura più adatta alle vostre esigenze.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Roccaraso

Hotel
Albergo Del Sole
Roccaraso - Strada Provinciale 84 Nuova Sangrina, Km 2Misure sanitarie extra
8,1Ottimo 271 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Holidays
Roccaraso - Strada Statale 17 Km 136Misure sanitarie extra
8,0Ottimo 648 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Garnì Astoria Hotel & SPA
Roccaraso - Via Pietransieri snc
7,7Buono 694 recensioni
Vedi Tariffe

Appartamenti e case vacanze a Roccaraso

Appartamento
Residenza dei Maestri
Roccaraso - Via Circonvallazione 4Misure sanitarie extra
8,1Ottimo 132 recensioni
Vedi Tariffe
Appartamento
I Narcisi
Roccaraso - Via Prato 7
9,1Eccellente 104 recensioni
Vedi Tariffe
Appartamento
Berga Chalet Roccaraso
Roccaraso - 37 Via AremognaMisure sanitarie extra
8,2Ottimo 32 recensioni
Vedi Tariffe

Il borgo di Roccaraso

Roccaraso è una cittadina che ha molto da offrire ai visitatori che amano sia la cultura che la natura. Purtroppo, però, questo borgo medioevale arroccato su un pendio era composto da abitazioni ed edifici in pietra addossati e da piccole chiesette in pietra grezza che sono stati per la maggior parte distrutti durante la seconda guerra mondiale. Rimangono attualmente visitabili il borgo medievale di Pietransieri, la chiesa barocca di San Rocco e la chiesa di San Bernardino.

Il centro di Roccaraso ospita anche un bellissimo luogo di divertimento per bambini, noto come il Pratone che è un parco giochi attrezzato con diverse attrazioni gratuite ed è tutto circondato dal verde.

Uno dei momenti migliori per visitare Roccaraso, poi, è sicuramente il periodo natalizio quando l’atmosfera in città diventa magica e nella piazza principale vengono allestiti stand e bancarelle che vendono prodotti eno-gastronomici e prodotti di artigianato. La notte di Capodanno, inoltre, gli amanti della montagna potranno decidere di cenare in quota in una delle numerose baite che organizzano cenoni e attività di intrattenimento mentre in centro cittadino diversi ristoranti pianificano cene e spettacoli per attendere l’anno nuovo.

Come raggiungere Roccaraso

Roccaraso è facilmente raggiungibile in auto, in treno oppure in autobus dalle principali città del centro Italia. Se viaggiate in automobile da Roma è necessario prendere l’autostrada A24 (Roma – L’Aquila) e successivamente l’autostrada A25 per Avezzano – Pescara. Usciti al casello di Pratola Peligna-Sulmona bisogna proseguire sulla SS17 in direzione Roccaraso.

Da Napoli bisogna prendere l’autostrada A1 in direzione Nord, uscire al casello di Caianello e proseguire prima in direzione Venafro e successivamente verso Castel di Sangro- Roccaraso. Da Bari, invece, è necessario percorrere la A14 (Bari – Pescara) in direzione Foggia e poi imboccare lo svincolo per la A25 fino all’uscita Pratola Peligna-Sulmona, per poi proseguire in direzione Roccaraso.

L’aeroporto più vicino è l’aeroporto d’Abruzzo che si trova a Pescara a circa 105 km da Roccaraso. Da lì è possibile raggiungere la città in auto percorrendo l’autostrada A25 in direzione Roma, uscendo al casello di Pratola Peligna e poi prendendo la SS 17 in direzione Sulmona-Roccaraso, oppure attraverso le autolinee della compagnia TUA.

Coloro che vogliono raggiungere la città in autobus da Roma possono farlo grazie alle linee interregionali della compagnia Pstar che collega la capitale a Roccaraso passando per Sulmona. La compagnia TUA, invece, collega con le sue autolinee le regioni Abruzzo, Molise e Campania, in particolare le città di Pescara, Roccaraso, Caserta, Napoli e Salerno.

Roccaraso ha anche una stazione ferroviaria che presenta collegamenti con città abruzzesi come Castel di Sangro, Rivisondoli-Pescocostanzo e Pescara ma anche con altre città del centro e del sud Italia come Napoli e Roma.

Meteo Roccaraso

Che tempo fa a Roccaraso? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Roccaraso nei prossimi giorni.

domenica 17
10°
lunedì 18
13°
martedì 19
15°
mercoledì 20
15°
giovedì 21
15°
venerdì 22
14°

Dove si trova Roccaraso

Roccaraso è un borgo che si trova nell’entroterra della regione Abruzzo e che dista circa 100 km da L'Aquila, 143 km da Napoli e 200 km da Roma.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni